Gorreto. Lezioni di pesca junior nelle acque del Trebbia
Il Secolo XIX


 
Ore 8, lezione di pesca. Con una quarantina di bambini dai 5 ai 13 anni, insolitamente silenziosi, alle prese con esche, ami e lenze, in sim­patica competizione, per procurarsi una trota grossa, trota leopardata, iridea, salmorini e fario.
L'avvicinamento dei bambini alla pesca è uno dei traguardi raggiunti dalla Asd Pescatori Val Trebbia, che nella riserva di Gorreto ha uno dei migliori vettori per il turismo in valle, e non solo d'estate quando i villeg­gianti accorrono a frotte, ma dalla prima domenica di febbraio alla prima di ottobre, con una presenza annua di circa quattromila appassio­nati, provenienti da tutto il Nord Ita­lia per una media di 180-200 persone alla settimana. «Noi gestiamo due ri­serve - spiega il presidente Marco Imparato - quella turistica di Gor­reto, la più popolare, e quella ai Due Ponti di Fontanigorda, che è, di­ciamo così, un po' più d'elite, a voca­zione naturalistica. A Gorreto fac­ciamo ripopolamento ogni giovedì, tutto l'anno, ed è diventata da anni una delle riserve di pesca migliori dell'alta Italia, Arriva gente da Pavia, Piacenza, Bergamo, Brescia, Alessandria, oltre che da Genova, e ulti­mamente arrivano anche pescatori della Toscana».
Il posto è davvero bello, le acque in­contaminate e, ovviamente, pesco­sissime. E il via vai di pescatori è tanta manna per il turismo, per i ri­storanti della zona, per i bar, in­somma dà forma a una singolar movida dentro e fuori le acque del Treb­bia che anima le giornate estive e non solo. «Visto il grande successo otte­nuto con i bambini la scorsa dome­nica a Loco di Rovegno - spiega Imparato - dedicheremo ai più piccoli un'altra giornata il 21 agosto, nell'ac­quario fluviale di Fontanigorda. I ra­gazzi si divertono moltissimo».
Infatti, dopo i primi rudimenti, si rivedono alla riserva di Gorreto, in­sieme ai genitori, ormai stregati dalla magia delle trote. L'associazione ha circa cinquecento soci, ha un suo sito Internet (si trova cliccando www.gorreto.org/riserva.htm), è ci­tata in numerosissimi forum dedi­cati all'argomento, e lavora tutto l'anno.
Per pescare a Gorreto, è necessario procurarsi il permesso di pesca, che costa 15 euro e si trova in quasi tutti i ristoranti e bar della valle (a Gorreto al bar-ristorante hotel Miramonti) e consente di tirare su fino a cinque prede.
Da sabato 11 luglio a venerdì 24 lu­glio, oltretutto, il Trebbia ha benefi­ciato del rilascio d'acqua dal lago del Brugneto pertanto in questi giorni, e in quelli immediatamente seguenti, ci sono condizioni di pesca davvero eccellenti. Gli appassionati di pesca lo sanno, e sono arrivati numerosi. La spinta al turismo, e non solo a quello mordi e fuggi, si dà anche così. A par­tire dalle lezioni di pesca per i bam­bini.
 

Associazione Pro Loco Gorreto - Via Capoluogo, 16020 GORRETO   GE

 - Copyright © Pro Loco Gorreto 2006 -